Linfodrenaggio a San Donà di Piave

Medical & Therapy

Linfodrenaggio a San Donà di Piave

Lo scopo del nostro centro di Linfodrenaggio a San Donà di Piave è quello di programmare un percorso riabilitativo incentrato sul paziente, tenendo conto della problematica, delle migliori
pratiche evidenziate dalla ricerca, ma soprattutto della soggettività di ogni individuo. Sappiamo bene che per una corretta riabilitazione non
basta applicare una serie di tecniche, ma è necessario entrare in sintonia con chi si rivolge a noi, è quello di fornire attraverso personale altamente qualificato un trattamento in grado di stimolare lo scorrimento della linfa eliminando i liquidi in eccesso.
Ecco come possiamo aiutarti.

Linfodrenaggio

DRENAGGIO LINFATICO MANUALE

Un settore specifico della Fisioterapia è Il “Linfodrenaggio” o “Drenaggio linfatico manuale” perché rappresenta una metodica altamente
specialistica con influenza specifica sul drenaggio della linfa e del liquido interstiziale dei tessuti più superficiali del corpo.
Attraverso manovre specifiche estremamente gradevoli e dolci (eseguite con una pressione massima di 30-40 mmHg) è possibile ottenere
una pluralità di EFFETTI BIOLOGICI sulla regione specifica o sull’intero sistema.

  • Effetto drenante: rimuovendo dall’interstizio le proteine oltre ai liquidi si riduce il gonfiore (edema) e si impedisce l’organizzazione fibrosa
    dello stesso.
  • Effetto neurovegetativo: la stimolazione del sistema autonomo induce il riequilibrio delle distonie vegetative.
  • Effetto tonificante: sulla muscolatura liscia dei vasi linfatici e sanguigni.
  • Effetto alangesico: si ottiene inibendo l’azione dei nocicettori.
  • Effetto immunologico: gli elementi responsabili dei processi morbosi vengono incanalati verso le stazioni linfonodali che provvedono a
    inattivarli.

Trova INDICAZIONE in una ampia gamma di ambiti patologici e parafisiologici quali ad esempio:

  • Linfedemi primari e secondari (ad esempio post mastectomie, quadrantectomie, interventi comportanti linfonoidectomie)
  • Insufficienze venose e disturbi circolatori
  • Infiammazioni croniche (sinusiti) e recidivanti (tonsilliti e cefalee da stasi)
  • Esiti di ustioni, piaghe da decubito, ritardi di cicatrizzazione
  • Stipsi

Trova inoltre indicazione nell’ambito della MEDICINA ESTETICA come coadiuvante nel trattamento degli inestetismi della cellulite e in esiti
di INTERVENTI di LIPOSCULTURA, LIPOSUZIONE e RINOPLASTICA.

Chiama ora
Dove siamo